esportatore abituale

Status che  il contribuente imprenditore acquisisce quando le proprie cessioni all’esportazione e le operazioni assimilate e quelle intracomunitarie rappresentino più del 10% del volume d’affari dallo stesso realizzato nell’anno solare precedente oppure negli ultimi dodici mesi.